REGOLAMENTO DEL

Premio Nazionale di Giornalismo Sportivo

per l’Etica nello Sport “Antonio Spallino”

 

Per iniziativa delle Associazioni La Stecca di Como e Panathlon International Club Como, con il patrocinio del Comune di Como, DELLA Provincia Di Como, dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia e in collaborazione con  l’USSI Unione Stampa Sportiva Italiana, acquisito il consenso da parte dei familiari, viene bandito un concorso giornalistico intitolato alla memoria di Antonio Spallino, campione olimpico di Scherma, pubblico amministratore, uomo di cultura e di solidarietà sociale, già presidente delle Associazioni promotrici del Premio,  che viene assegnato con cadenza biennale a partire dal  10 ottobre 2019.

La sua denominazione è: Premio Nazionale di Giornalismo Sportivo per l’Etica nello sport “Antonio Spallino”

Il Premio è istituito con lo scopo di riconoscere e stimolare giornalisti che raccontano lo sport nelle sue varie discipline, con particolare attenzione all’approccio etico fondato sui valori dell’olimpismo, al fair play, al ruolo di coesione sociale e di inclusione degli atleti portatori di handicap. Il Premio vuole essere un omaggio allo stile e al modo di declinare i valori dello Sport nei vari campi della vita pubblica e professionale di Antonio Spallino, per mantenere viva la memoria del suo operato e divulgare, attraverso i professionisti odierni della comunicazione, la cultura dello sport e i suoi aspetti etici, oggi troppo spesso offuscati.

 

REGOLAMENTO E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

INFORMAZIONI: info@lasteccadicomo.org

 

Articolo 1 – valore

Il Premio, del valore complessivo di euro 2.000,00, viene suddiviso in 2 premi di euro 1.000,00 cad. ai migliori elaborati giornalistici nelle due categorie:

1 -in formato cartaceo pubblicato su testata giornalistica;

2-su testate on-line a diffusione regionale e/o nazionale

I premi, a insindacabile giudizio della Giuria, possono anche essere assegnati ex-equo.

Articolo 2 – giornalisti ammessi

La partecipazione al Premio è gratuita e riservata a giornalisti professionisti, praticanti e pubblicisti under 35 (che alla data di adesione al Premio non abbiano ancora compiuto il 36°anno di età), in regola sia con il versamento della tassa di iscrizione annuale all’Ordine Nazionale, sia con l’acquisizione dei crediti formativi previsti e che abbiano pubblicato l’elaborato proposto al Premio su testate regolarmente registrate al Tribunale di competenza. Possono partecipare anche studenti iscritti a Scuole di giornalismo del territorio nazionale che pubblichino su testate della stessa scuola.

Articolo 3 – periodo di pubblicazione

Possono partecipare al Premio gli autori di servizi, in lingua italiana, pubblicati nel periodo compreso tra il 30 aprile 2018 ed il 30 aprile 2019, con una stesura compresa tra le 2000 e le 5000 battute, spazi inclusi. Sono esclusi dalla partecipazione i giornalisti membri della Giuria, i loro familiari e tutte le persone che abbiano legami con l’organizzazione del Premio.

Articolo 4 – contenuti

Saranno presi in considerazione gli articoli che possiedano le caratteristiche del linguaggio giornalistico di inchiesta, di cronaca e di costume. I servizi giornalistici devono affrontare tematiche relative all’approccio etico allo Sport fondato sui valori dell’olimpismo, al fair play, al ruolo di coesione sociale e di inclusione degli atleti portatori di handicap.

Articolo 5-invio opere

Le opere in concorso (1 opera per ogni autore, prodotta in originale cartaceo o in formato digitale via PEC ) dovranno pervenire, entro e non oltre il 15 luglio  2019, presso la Segreteria Organizzativa:

direttamente on-line all’indirizzo pec  lasteccadicomo.pec@gruppointercom.it

  1. oppure, via posta, inviando in busta chiusa a:

Segreteria La Stecca di Como

 Premio Nazionale di Giornalismo Sportivo per l’Etica nello sport “Antonio Spallino”

via Grandi 21 – 22100 Como

Articolo 6 – modalità di partecipazione

Ogni opera in concorso dovrà essere corredata da:

1) una scheda relativa all’autore (ALL. A_nome, cognome, data di nascita, indirizzo, recapiti telefonici, e-mail, testata di appartenenza) con breve curriculum che non superi le 2000 battute spazi compresi;

2) per i servizi editi con sigle o pseudonimi, i concorrenti dovranno allegare una dichiarazione firmata dal direttore della pubblicazione in cui si certifica l’identità dell’autore.

3) per gli studenti che risultino iscritti ad una Scuola di giornalismo, farà fede una dichiarazione scritta e firmata dal direttore della scuola.

4) autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lg.196/2003 per gli adempimenti connessi al presente Premio (ALL. B)

Articolo 7 – giuria

L’assegnazione dei Premi è determinata da una Giuria composta da:  1 rappresentante indicato da Ass. La Stecca di Como, 1 rappresentante indicato da Panathlon International Club Como, un rappresentante dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, un rappresentante USSI Unione Stampa Sportiva Italiana, un rappresentante della famiglia Spallino. I Premi saranno assegnati ad insindacabile giudizio della Giuria che deciderà a maggioranza.

Articolo 8 – consegna del premio

La consegna dei premi avverrà in un’apposita cerimonia pubblica il 10 ottobre2019, in Como. E’ obbligatoria la presenza del premiato, pena la decadenza.

Articolo 9Trattamento dei dati personali – Informativa

I dati personali di ogni partecipante saranno trattati dalle Associazioni organizzatrici – La Stecca di Como e Panathlon International Club Como – nella loro qualità di co-titolari dei dati in conformità al Regolamento UE 2016/679 e al D.L.196/03 esclusivamente per finalità legate all’organizzazione del concorso e all’attribuzione del premio. Il mancato conferimento dei dati personali, quali nome, cognome, data di nascita, indirizzo e indirizzo mail, numero di telefono impedirà la partecipazione al concorso; l’invio della biografia e/o curriculum è viceversa facoltativo. I dati personali verranno conservati in modalità cartacea ed elettronica fintanto che siano necessari per l’organizzazione del concorso e la selezione degli articoli e verranno cancellati decorso 1 anno (sei mesi o altro) dalla proclamazione dei vincitori. Alcuni dati, quale il nome e cognome dei partecipanti, saranno comunicati ai membri della giuria e potranno essere divulgati al pubblico per ragioni di trasparenza nella gestione del concorso, per pubblicizzare il nome dei vincitori e in quanto trattasi di autori di articoli pubblicati su testate giornalistiche già liberamente accessibili al pubblico. Gli interessati potranno esercitare il diritto di accesso ai propri dati e gli altri diritti previsti dall’art. 15 del Regolamento UE 2016/679 rivolgendosi alla Segreteria Organizzativa all’indirizzo mail di posta certificata  lasteccadicomo.pec@gruppointercom.it . Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati verranno indicate nell’apposita informativa allegata al presente Regolamento o potranno essere richieste alla Segreteria.

Articolo 10autorizzazione alla pubblicazione

È inteso che il concorrente con la sua partecipazione, autorizza l’organizzazione del Premio a riprodurre e diffondere su qualunque supporto, immagini e testi tratti dai materiali presentati in concorso, nelle pubblicazioni e nel sito internet degli organizzatori del Premio rinunciando ad ogni compenso. Gli organizzatori si impegnano a citare l’autore dell’opera utilizzata.

Articolo 11 – responsabilità

Ogni autore è personalmente responsabile dei contenuti delle opere inviate. La partecipazione al Premio implica la completa accettazione del presente regolamento, sollevando gli organizzatori da ogni responsabilità civile e penale nei confronti di terzi. Per attestare questo requisito è necessario restituire copia del regolamento datato e firmato. Articolo 12- restituzione

Le opere inviate al concorso non saranno restituite.

 

Con il patrocinio di

         

Con il sostegno di

 

ALL.A)

 SCHEDA DI ADESIONE da inviare via email entro il 15 luglio 2019  a lasteccadicomo.pec@gruppointercom.it  unitamente all’ allegato B) compilato e firmato

PREMIO DI GIORNALISMO SPORTIVO PER L’ETICA NELLO SPORT “Antonio Spallino”

COGNOME

NOME

DATA DI NASCITA

INDIRIZZO

EMAIL

PEC

TELEFONO/CELL

TESTATA (se freelance indicare le testate con cui si collabora con maggiore frequenza)

CURRICULUM PROFESSIONALE (max 2000 caratteri)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dichiaro di aver preso visione e approvare integralmente il Regolamento e le Modalità di partecipazione del Premio Nazionale di Giornalismo Sportivo per l’Etica nello Sport “Antonio Spallino

 

Data e firma

 

 

 

 

 

 

 

ALL. B) Oggetto: Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 e del codice privacy D.Lgs. 196/2003

 

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 e del codice della privacy D.Lgs. 196/2003, recanti disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei forniti formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza cui sono tenuti gli organizzatori del Premio

Titolare del trattamento I co-Titolari del trattamento sono le Associazioni La Stecca di Como e Panathlon International Club Como nelle persone dei loro Presidenti e legali rappresentanti, ai quali potrà rivolgersi indirizzando la sua richiesta a info@lasteccadicomo.org  e  zanoni.robi@gmail.com

Tipologia di dati trattati I co- Titolari del trattamento acquisiranno i seguenti dati personali dei Soggetti Interessati:

  1. Nome e cognome
  2. Indirizzo
  3. Numero di telefono
  4. E-mail
  5. Data di nascita
  6. Breve biografia

La mancata indicazione dei dati personali, quali nome, cognome, data di nascita, indirizzo mail e numero di telefono impedirà la partecipazione al concorso; l’invio del curriculum e/o biografia è viceversa facoltativo.

Finalità del trattamento

I dati personali da Lei forniti sono necessari per la realizzazione di attività strettamente connesse e funzionali alle seguenti finalità: 1. Selezione degli articoli giornalistici inviati e contatti con i partecipanti

  1. Divulgazione al pubblico del nominativo dei partecipanti e dei vincitori

Qualora i Titolari del trattamento intendano trattare i dati personali per finalità ulteriori rispetto a quelle per le quali sono stati raccolti, sottoporranno ai Soggetti Interessati una specifica richiesta di consenso.

Modalità di trattamento e conservazione

Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale adottando tutte le misure tecnologiche e organizzative atte a garantirne la riservatezza e l’integrità e la non alterazione e/o divulgazione fuori dai casi indicati, avvalendosi anche dell’opera di soggetti appositamente incaricati e formati.

Le segnaliamo che i Suoi dati personali saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati e comunque verranno definitivamente cancellati decorso 1 anno dalla proclamazione del vincitore.

Ambito di comunicazione e diffusione

Alcuni dei suoi dati, quale nome e cognome che la identifichino come autore di un determinato articolo, potranno essere oggetto di divulgazione anche a mezzo stampa per dare risalto e pubblicità al concorso.

Trasferimento dei dati personali

I suoi dati non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in Paesi terzi non appartenenti all’Unione Europea.

Diritti dell’interessato

In ogni momento, Lei potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di:

  1. a) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
  2. b) ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
  3. c) ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati;
  4. d) ottenere la limitazione del trattamento;
  5. e) ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
  6. f) opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto;
  7. g) opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.
  8. h) chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
  9. i) revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  10. j) proporre reclamo a un’autorità di controllo.

Può esercitare i Suoi diritti con richiesta scritta inviata alla Segreteria organizzativa via mail al seguente indirizzo: lasteccadicomo.pec@gruppointercom.it.

 

Related Posts

Notizie

CLASSE 1968. TUTTI I PREMI E I VINCITORI

LISTA PREMI NUMERO PREMIO    DESCRIZIONE        NUMERO VINCENTE

  1. Volo sul Lago di Como – Aero Club Como- 3754
  2. Penna Mont Blanc Cartoleria Centrale – Como - 977
  3. Buono trattamento estetico € 250 – Centro Estetico ...

Notizie

Una nuova rosa donata dalla Classe 1966 al Giardino delle Rose

<img class="alignnone wp-image-629" src="http://www.lasteccadicomo.org/w...